Riso saltato con Kimchi – 김치


Oggi vi propongo un’altra ricetta trovata nel libro del professore Andrea De Benedittis. Questa ricetta è molto semplice e ha bisogno davvero di pochi ingredienti.

Ingredienti

  • Kimchi (김치)
  • cipolle (양파)
  • riso (밥)
  • olio di sesamo (참기름)
  • olio da cucina ( 식용유)
  • uova (달걀)
  • sale (소금)

Tagliate il Kimchi e le cipolle sottili. Nella padella mettete l’olio e fate saltare il Kimchi, quando quest’ultimo sarà cotto, aggiungete la cipolla e saltateli insieme.  Successivamente quando ambedue sono cotti, mettete il riso e saltate. A fine cottura aggiungete l’olio di sesamo e un po’ di sale. Inoltre potete fare un uovo fritto e mangiarlo insieme al riso.

 

RFRYKC08

Le sirene coreane 해녀

Galleria

Questa galleria contiene 4 immagini.


Il termine coreano Haenyo indica quel gruppo di persone che si immergono in mare per raccogliere ostriche, cetrioli e ricci di mare, abaloni e calamari. Questo mestiere nacque intorno al quinto secolo d.C nell’isola di Jeju ed era dominato esclusivamente dagli uomini a … Continua a leggere

Hansik 한식 e Budaejjigae 부대찌개


Buon pomeriggio a tutti! Ho deciso di creare un’altra rubrica riguardante i piatti tipici della cucina coreana.

La cucina tradizionale coreana prende il nome di Hansik e le sue caratteristiche principali sono il rispetto per la natura e l’unione tra il sapore e la nutrizione.

Oggi vi propongo questo piatto chiamato ‘budaejjigae’, formato da 부대budae’ e 찌개 ‘jjigae’ che significano rispettivamente unità militare e zuppa (stufato) , conosciuto come “zuppa delle basi militari” poiché la sua storia a mio parere, è molto interessante.

Durante la Guerra di Corea scarseggiava il cibo, motivo per cui molti coreani erano costretti a usare ingredienti rubati quali prosciutto, spam, hot dog e formaggio dalle basi americane, soprattutto intorno alle zone di Uijeongbu, Pyeongtaek o Musan incorporandoli in zuppe tradizionali insaporite con ‘kimchi’ piatto tipico coreano e salse piccanti.

Una delle città più conosciute e famose per il ‘budaejjigae è proprio Uijeongbu (의정부시), dove vi erano diverse basi militari . Negli anni novanta, la città ha stipulato che il piatto venisse chiamato ‘Uijeongbu jjigae’ proprio per la provenienza del piatto, eliminando la connotazione militare. Oggi alcuni ristoranti denominano questo piatto Uijeongbu budae jjigae, tuttavia molti ristoranti continuano a mantenere il nome originario.

Inoltre il nome del piatto è da attribuire anche alla combinazione del cognome del presidente Lyndon B. Johnson e Tang che in coreano significa zuppa.

ix6omlt

Hangul day 한글날


Happy 567th Hangul day!  Today is the anniversary of the invention of korean alphabet.

Oggi è l’anniversario della creazione dell’alfabeto coreano avvenuta nel quindicesimo secolo, nell’anno 1446 grazie alla pubblicazione da parte del re Sejong di Hunmin Jeongeum (훈민정음).

Prima della creazione di questo alfabeto, le popolazioni coreane scrivevano usando il cinese classico e il coreano era soltanto una lingua parlata.

A causa delle differenze fondamentali tra il coreano parlato e il cinese, per la difficoltà  dei caratteri cinesi e anche per la difficoltà di apprendimento per le classi inferiori che non avevano possibilità di studiarlo, re Sejongm, ricordato come ”Sejong il Grande”, promose l’alfabetizzazione tra la gente comune con la creazione dell’Hangul.

L’Hangul attuale è formato da 21 vocali e 19 consonanti.